Documentazione Struttura dello schema generale

Lo Schema Generale è il riferimento base per tutto il sistema.
Comprende Piano dei Conti analitico, voci di riclassificazione, indici di valutazione, componenti e quote di ripartizione, sensori di attenzione, ecc.
E' costituito da un insieme di oltre 2500 voci strutturate in modo gerarchico, in famiglie omogenee di voci.
1) Attivo; 2) Passivo; 4) Conti d'ordine; 5) Conto economico; 6) Dati integrativi e ripartizioni; 7) Rivalutazioni; 8) Indici; 9) Sensori

Il processo base di calcolo, del tipo "scalare", è insensibile a qualsiasi variazione al piano, al numero di voci e alla complessità della struttura.
Ad esempio, la figura mostra le Opere Idrauliche Fisse, con tutta la sovrastruttura di appartenenza alla voce Attivo dello stato patrimoniale

Il processo di calcolo parte dalle voci di livello più basso (Spesa e Fondi, nell'esempio) e le somma o sottrae al livello superiore, il padre, (Opere Idrauliche Fisse).
Esaurite tutte le voci di un livello, il procedimento riparte dal livello superiore (Opere Fisse su Fabbricati Industriali), via via fino al primo (Attivo).

Tutti gli altri calcoli (rivalutazioni, indici, ripartizioni, sensori, ecc.) sono rappresentati mediante tavole di definizione integrate con lo schema generale. La soluzione dei calcoli è soddisfatta con funzioni specializzate e generalizzate.
Questa impostazione permette visibilità, flessibilità ed adattabilità a nuove esigenze, senza mai dover intervenire nei programmi di elaborazione.