Progetto Arianna - Introduzione

Il software


© 2004-2017
Alberto Santoro
aggiorn: agosto 2017

Arianna è un sistema informativo.

Un sistema informativo che si rispetti deve essere in armonia e coerenza con i meccanismi di funzionamento dell´azienda.

Il suo ruolo è quello di facilitatore e supporto a tali meccanismi; di questi condivide anche il lessico specifico per la materia trattata.

Per descrivere Arianna quindi parto proprio dai meccanismi del controllo di gestione e dalla metodologia applicativa.

A tutto questo sono dedicate le sezioni: Controllo di gestione  ·  Programmazione e  monitoraggio  ·  Ciclo operativo

É un percorso solo apparentemente più lungo.

Metodologia e sistema informativo sono coerenti e armonici, e a conclusione di questa illustrazione avremo già un idea chiara dell´architettura funzionale del sistema e della sua banca dati

Ma, attenzione:

l'ottica con cui sono affrontati questi argomenti non è quella del contabile (con tutto il rispetto), ma quella del tecnico di gestione d'impresa, si, insomma, di un dirigente che pur tenendo conto delle esigenze civilistiche e fiscali da assolvere, guarda la sostanza delle cose che l'azienda (o la PA) deve fare, fa, farà.

Purtroppo nello sviluppo della gestione di impresa, si è dato risalto alla finanza come unica leva di gestione aziendale, e si sono tralasciate tecniche di gestione che avevano l'unico torto di essere utilizzate da tecnici e non da contabili.

É il caso dei sistemi di programmazione e monitoraggio, che in ambito industriale sono metodologie consolidate da decenni; come d'altronde tutta la "vecchia" contabilità industriale.

In realtà sono metodologie sempre valide.
E stanno riacquistando valenza strategica, forse anche a fronte dei disastri di certa finanza allegra...
C´è già chi, fiutando l´affare, le sta spacciando come ultimo grido nella gestione aziendale sotto la denominazione di Project Management.
La denominazione è sicuramente coerente, ma che siano nuove... io ho cominciato ad usarle a fine anni ´60.

Ho cercato di illustrare le linee guida e i vincoli di progetto del sistema nelle sezioni: Specifiche funzionali  ·  Specifiche tecniche  ·  Base Dati.

Come molti progetti di software libero di ampio respiro, il Piano di sviluppo originario subisce modifiche sotto la spinta di chi, esterno al progetto, ne condivide la filosofia e l'architettura e vuole applicarla a soluzioni concrete delle proprie esigenze.

Questo vale anche per Arianna. Infatti ho sviluppato tre moduli specifici:

  • MFbyAS -  (Demo) -  (Esempi)

    Nell'agosto del 2004, a seguito delle richieste di un mio vecchio amico titolare di una società di consulenza finanziaria ho sviluppato il modulo per analisi, diagnosi e indici di bilancio.

  • PMbyAS -  (Demo) -  (Esempi)

    A fine 2004 un altro mio amico cercava sul mercato un prodotto per la gestione delle attività delle proprie risorse. Gli ho proposto Arianna in versione "leggera", ossia un controllo di gestione focalizzato soprattutto sulle attività di progetto, a partire dal tempo speso dalle risorse. Questo rientra pienamente nella filosofia e architettura del progetto globale, ma con base dati e funzioni operative "limitate" per le esigenze specifiche.

  • APbyAS -  (Demo)

    Nel 2005 miei conoscenti di un Ente di Servizi mi hanno chiesto un supporto all'analisi dei processi e delle competenze per diverse strutture territoriali.

Questi moduli sono perfettamente funzionanti e disponibili come sistemi a se stanti. Software e documentazione sono residenti e liberamente disponibili su Get informations about Avesan at SourceForge.net. Fast, secure and Free 
  Open Source software downloads e ciascuno ha il suo web site di riferimento.

Web site di mfbyas   -  Web site di pmbyas   -  Web site di apbyas